Trattamenti usati:

  • Radiofrequenza
  • Luce pulsata
  • Biorivitalizzazione

La radiofrequenza bipolare parallela ha la capacità di modificare la struttura del derma.
L’effetto termico provoca la denaturazione del collagene determinando un effetto tensore immediato. Lo shock termico produce sui fibroblasti un incremento della produzione di collagene.
Indicato per chi non ama trattamenti invasivi o per preparare i tessuti ad un filler.
Si può effettuare tutto l’anno.

La Luce Pulsata (una lampada flash ad altissima energia) è un trattamento non invasivo che utilizza impulsi di luce ad alta intensità per migliorare l’aspetto della pelle e nasce come risposta della scienza ai problemi estetici che più interessano le donne.

Consiste di iniezioni con aghi sottilissimi di sostanze biocompatibili come acido ialuronico poco denso, vitamine ed aminoacidi.

Queste sostanze stimolano il ricambio cellulare e l’attività dei fibrablasti della cute conferendo elasticità e morbidezza.

Viene inoltre ripristinato il grado ottimale di idratazione che assieme all’azione di protezione dei radicali liberi prevengono e contrastano l’ivecchiamento.